Come cambia il mondo. L’affare del momento, negli States, è il “portafoglio digitale”. Lo diventerà anche in europa nei prossimi due/tre anni. Il Mobile Payment solo negli Stati Uniti sviluppa un giro tra smartphone e tablet, di circa 37 miliardi di dollari, ma con l’imminente lancio di Samsung play e Android Pay supererà la soglia degli 800 miliardi di dollari entro il 2019.

E siamo solo agli inizi. Si svilupperà ancora di più con i prossimi servizi annunciati da Google, in diretta concorrenza con la Apple che si avvia a sbarcare anche in Europa. Ma la Samsung potrebbe spuntarla sulle altre concorrenti, grazie alle compatibilità con i terminal post. La tecnologia, come si sa, è diversa e molto più avanzata rispetto a quella che prevede la trasformazione dei lettori magnetici di carte di credito in ricevitori wireless dei vari segnali emessi da tablet e smartphone. Come finirà? Di sicuro ci sarà maggiore attenzione sui sistemi di velocizzazione e semplificazione dei pagamenti.

Mobile Payment,