La Commissione europea punta sulla competitività e per questo mette in campo un investimento di quasi 16 miliardi di euro nella ricerca e nell’innovazione per i prossimi due anni nell’ambito di Orizzonte 2020, il programma dell’Ue che finanzia la ricerca e l’innovazione, sulla base di un nuovo programma di lavoro 2016-2017.

l programma sosterrà una serie di iniziative trasversali: l’ammodernamento dell’industria manifatturiera europea (1 miliardo di euro); le tecnologie e le norme per la guida automatica (più di 100 milioni di euro); Internet of Things (139 milioni di euro) per sostenere la digitalizzazione delle industrie dell’Ue; Industria 2020 e l’economia circolare (670 milioni di euro) per sviluppare economie forti e sostenibili; città intelligenti e sostenibili (232 milioni di euro) per migliorare l’integrazione delle reti ambientali, digitali, dei trasporti e dell’energia negli ambienti urbani dell’Ue. (www.corrierecomunicazioni.it)