Un articolo del 26 giugno del 1962, pubblicato sul giornale Trapani Nuova, raccontava la previsione di tre ingegneri della azienda telefonica americana AT&T sull’utilità dei telefoni nel terzo millennio.

Trapani Nuova 1962

 

“Le conversazioni assorbiranno solo una piccola parte del traffico sulle linee telefoniche. Si prevede che già dal 1975 il volume dei dati commerciali trasmessi per mezzo delle linee telefoniche supererà quello delle conversazioni. Sono in via di perfezionamento apparati «data-phone» in grado di trasmettere 3.000 parole al minuto, in maniera da consentire ad un cervello elettronico di rivolgersi ad un’altra macchina analoga a velocità di gran lunga superiore a quelle dell’uomo. Una di queste macchine collegate alla rete telefonica potrà leggere l’inventario di un magazzino e, fatti i debiti calcoli, chiamerà un’altra macchina del magazzino centrale per ordinare le provviste per il giorno successivo.”

NethVoice è una nuova soluzione telefonica aperta ed integrata con l’intero sistema informativo aziendale, in grado di fornire tutti i servizi di comunicazione e collaborazione: dati, voce e video.

 

NETHESIS NethVoice

 

Il suo cuore OpenSource è stato potenziato da innumerevoli moduli e funzioni, per semplificarne l’utilizzo e permetterne una forte integrazione con i dati presenti in azienda, pur mantenendo la caratteristica di apertura volta a consentirne la massima flessibilità a chiunque intenda sviluppare le proprie integrazioni usando i linguaggi di programmazione più comuni.

NethVoice concentra in un’unica soluzione, adattabile alle varie esigenze aziendali, le funzionalità del centralino tradizionale (PBX) con le più innovative peculiarità dei sistemi telefonici avanzati.

 

Contattaci per ulteriori informazioni

Consulta di PDF del n° 25 del 1962 di “Trapani Nuova”

Scarica la Brochure di NethVoice